Protezione antiesplosione

protezione sicura contro terrorismo e violenza

Le facciate in vetro di grandi dimensioni sono ormai divenute un leitmotiv dell'architettura contemporanea. Proteggono l'interno dell'edificio dalle intemperie, dalle dispersioni termiche e dall'irraggiamento solare. Purtroppo, gli edifici sono sempre più esposti a minacce di esplosione dovute ad attacchi terroristici, spesso da parte attentatori suicidi carichi di esplosivo. Essendo necessario fare fronte a minacce di questo tipo, nelle strutture ad alto rischio, quali edifici governativi, ambasciate e consolati, ma anche stazioni di polizia e istituzioni ecclesiastiche, oltre a un'adeguata resistenza all'effrazione e ai proiettili, è sempre più richiesto l'utilizzo di finestre, porte e facciate a prova di esplosione.

Determinare l'effetto antiesplosione mediante prova con tubo d'urto o test in campo libero

Le norme DIN EN 13123 e 13124, Parte 1 (prova con tubo d'urto) e Parte 2 (test in campo libero) definiscono i requisiti di finestre, porte e facciate resistenti alle esplosioni; la classificazione è composta dalle classi di resistenza da EXR1 a EXR5. Nel caso di verifica mediante tubo d'urto, la prova viene eseguita su un componente utilizzando un'onda di pressione generata in un tubo. Il vantaggio del test in campo libero consiste nell'assenza di restrizioni relative alle dimensioni dell'oggetto sottoposto a prova: il componente può essere testato nelle sue dimensioni reali.

Robusta struttura a garanzia di massima protezione possibile contro le esplosioni

A una prima considerazione, può sembrare impossibile proteggere le facciate di vetro dalle esplosioni: la pressione creata da un'esplosione è esponenzialmente superiore al normale carico del vento. E ciò nonostante è possibile proteggere le persone all'interno dell'edificio dagli effetti di un'esplosione. La struttura è a questo proposito un aspetto di fondamentale importanza: i sistemi di profili in acciaio ad alta resistenza sono preposti a fare fronte al carico dinamico e immediato di un'esplosione. Grazie alla vasta esperienza maturata con le soluzioni destinate a edifici governativi e terminal aeroportuali, ma anche a banche e istituzioni religiose, siamo in grado di progettare finestre e porte, facciate e vetrate fisse capaci di rispondere a ogni specifica esigenza, anche in combinazione con altri obiettivi di protezione. Sviluppiamo soluzioni su misura in stretto dialogo con i nostri clienti. Naturalmente, la riservatezza assoluta è un fatto del tutto scontato.